15  Consigli  per un buon trasloco

consigli-trasloco

Molte persone si chiedono come poter organizzare un trasloco al meglio. David Molinari, forte della sua pluriennale esperienza nel settore, ti da di seguito alcuni suggerimenti che possono aiutarti nell’organizzazione del trasloco.

60 Giorni prima

  1. Selezionare una ditta affidabile (non guardare solo il prezzo più basso ma affidatevi a persone serie)
  2. Gestire eventuali modifiche dei mobili sopratutto la cucina

45 Giorni prima

  1. Gestire eventuali pratiche occupazione suolo pubblico
  2. Cogliere l’occasione per gettare via tutto ciò che e inutile
  3. Richiedete alla ditta esecutrice del trasloco il materiale per imballare il contenuto dei mobili

30 Giorni prima

  1. Raccogliete vecchi giornali che vi saranno utili per riempire gli spazi vuoti nelle scatole
  2. Cominciate a preparare le scatole dando precedenza a cose che utilizzate meno e sigillate bene le scatole scrivendo sopra il contenuto oppure il mobile in cui erano riposti gli oggetti.
  3. Calcolate bene i tempi di preparazione della nuova casa e prendetevi se possibile qualche giorno in più.
  4. Se possibile prendere qualche giorno di ferie o di permesso per il periodo del trasloco.
  5. Gestire nuovi allacci utenze (energia elettrica gas telefono ecc. ecc.)

10 Giorni prima

  1. Concordare con la ditta esecutrice  i giorni per effettuare il trasloco

3 Giorni prima

  1. Accertarsi delle condizioni meterorologiche (se piove e sconsigliato effettuare il trasloco)

1 Giorno prima

  1. Fate in modo che tutto il contenuto dei mobili sia perfettamente imballato
  2. Procuratevi cibo e acqua per il giorno del trasloco uno spuntino aiuta ad essere di buon umore
  3. Preparare una o più scatole  ed evidenziarle con dentro  indumenti, effetti personali  e documenti da usare i  giorni del trasloco